Istituto Tecnico Agrario

Lonigo (VI)

Alternanza scuola-lavoro

Descrizione 

L’istituto Trentin, in considerazione del fatto che ci troviamo in un periodo transitorio, caratterizzato da incertezza normativa, che ha visto ridurre il monte ore obbligatorio per l’alternanza scuola-lavoro negli Istituti Tecnici, da 400 a 150 ore, propone per l’anno scolastico 2018-2019, un periodo di stage in azienda su base volontaria. Per le classi terze si propone un periodo di almeno due settimane (pari ad 80 ore totali), da farsi tra la fine di questo anno scolastico e l’inizio di quello successivo (durante la pausa estiva).
Per le classi quarte, gli allievi che hanno già assolto l’obbligo delle 150 ore, hanno la facoltà di proseguire con un'ulteriore esperienza lavorativa in azienda. Gli allievi che non avessero ancora assolto a tale obbligo, devono svolgere lo stage fino al raggiungimento della soglia minima prevista, cioè almeno 150 ore. Anche per le classi quarte il periodo di svolgimento dello stage si colloca durante la pausa estiva.

Formazione interna 

Si conferma la formazione interna, che prevede la frequenza dei seguenti corsi:

classi terze
• sicurezza livello rischio alto
• comportamento da tenere in azienda
• programmi applicativi excel e videoscrittura

FILE PER IL CORSO

classi quarte e quinte
• programma applicativo power point
• diritti e doveri dei lavoratori
• incontro con rappresentanti di Adecco e centro per l’impiego, seminari con responsabili AVEPA e corso per il conseguimento del patentino utilizzo dei prodotti fitosanitari (indirizzo Agrario)
• compilazione di curriculum vitae in lingua inglese
• compiti e responsabilità del perito e dottore chimico (indirizzo chimico).
La formazione si completa poi con le uscite didattiche e visite aziendali programmate anno per anno dai vari dipartimenti.

Modalità 

• Alternanza Scuola-Lavoro presso Struttura Ospitante 

Le attività di alternanza scuola-lavoro sono svolte anche durante i periodi di sospensione dell'attività didattica.

Soggetti coinvolti:  Enti pubblici e privati

Durata del progetto:  Biennale 

Modalità e valutazione 

La valutazione dell'attività di ASL verrà effettuata coinvolgendo il consiglio di classe, il tutor scolastico, il tutor aziendale e lo studente medesimo. Il voto finale verrà formulato sulla base dei giudizi espressi dalle quattro componenti sopra citate nel seguente modo: 50% giudizio espresso dal consiglio di classe, 30% giudizio espresso dal tutor esterno, 10% giudizio  spresso dal tutor scolastico e 10% giudizio di autovalutazione dello studente.

 

 

 

 
 
Powered by Phoca Download